L’associazione dei proprietari voleva gestire direttamente le letture dei contatori e la fatturazione dei consumi dei suoi 340 appartamenti ubicati a Ishøj, nell’area metropolitana di Copenhagen. Desiderava insomma una soluzione per la lettura dei contatori che fosse semplice, veloce e affidabile – e che potesse quindi far risparmiare tempo e semplificare le operazioni quotidiane. Con READy l’associazione ha trovato esattamente quello che stava cercando – e persino qualcosa in più.
“Sono stupefatto dall’efficienza di READy. Supera agilmente qualsiasi muro di cemento e legge tutti i contatori al 100%. Non dobbiamo nemmeno sostare nel vano scala; quindi per noi è davvero un aiuto straordinario”.

 
Henrik Hansen, custode senior presso l’associazione dei proprietari Gildbroterrasserne

Una soluzione di fatturazione affidabile

Una volta deciso di sostituire gli ormai logori contatori idrici meccanici, non ci è voluto molto perché l’associazione di proprietari Gildbroterrasserne scegliesse Kamstrup, il fornitore leader di contatori idrici intelligenti. A convincere i membri del consiglio dell’associazione e il suo custode senior ci ha pensato anche la dimostrazione di prova di READy, l’app per la lettura a distanza dei contatori.

READy garantisce letture dei contatori idrici estremamente efficienti. Inoltre il sistema individua le perdite molto rapidamente. Ciò permette di evitare lo spreco di risorse e di segnalare per tempo agli inquilini problemi che potrebbero far schizzare alle stelle le bollette.
In precedenza, servivano sei persone e tre sere per leggere i contatori, e altrettanto tempo serviva poi per elaborare le schede di lettura. Adesso ci basta un giro a piedi di neanche dieci minuti nei pressi dei condomini.

I dati dei vari contatori sono trasferiti automaticamente al sistema informatico dell’associazione. Il sistema di lettura a distanza è inoltre dotato di un allarme che scatta non appena rileva anche la minima perdita, come cassette di scarico o rubinetti che perdono.

Tutti i vantaggi di READy

Nel giorno della lettura, con READy ci sono voluti meno di dieci minuti per leggere i 240 contatori idrici MULTICAL 21 attualmente installati nei 10 condomini. Un vantaggio immediato è stato poter individuare una perdita nell’appartamento di un anziano inquilino, in cui è emerso un consumo eccessivo di due metri cubi d’acqua in quattro giorni. Per l’inquilino avrebbe comportato circa 15 Euro in più in bolletta.

È una piccola cifra, che però si sarebbe potuta moltiplicare se l’allarme non avesse segnalato una perdita. Senza il sistema di lettura a distanza, si sarebbe accumulata una somma tale da mettere facilmente in crisi il budget mensile di molte famiglie.

È esattamente questo ciò che hanno dimostrato alcune scoperte di perdite precedenti. Ad esempio, durante un test di READy in un appartamento sono stati rilevati consumi extra pari a 136 metri cubi in 40 giorni, l’equivalente di 6.500 Corone danesi (quasi 900 Euro).

Il giorno dopo la lettura, Henrik Hansen ha contattato l’inquilino per individuare la causa della perdita ed eliminarla. READy è dunque uno strumento di assistenza efficiente, che aiuta i clienti ad evitare brutte sorprese in bolletta.
“Leggiamo i contatori come minimo una volta al mese per raccogliere i dati. In questo modo siamo sicuri di individuare subito eventuali perdite. Prima che adottassimo il sistema di lettura da remoto, le perdite negli appartamenti potevano essere rilevate solo in occasione della lettura annuale”, spiega Henrik Hansen.

La soluzione

10 condomini – 340 appartamenti occupati dai proprietari, Copenhagen
  • 350 contatori dell’acqua fredda MULTICAL 21
  • 340 contatori dell’acqua calda MULTICAL 21
  • 10 flowIQ 3100
  • Sistema di lettura a distanza READy
  • Allarme in caso di perdite 
Periodo del progetto: 2014 - 2016
Utilizziamo cookie sia per garantire il corretto funzionamento del sito, sia per raccogliere dati statistici sugli utenti e migliorare così l’esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito o chiudendo questo banner accetti l’utilizzo dei cookie. Continua a leggere.